la mia ignoranza musicale

molte persone credono che lavorare in radio, oggi, voglia dire conoscere la musica e sapere vita morte e miracoli di tutti gli artisti del panorama musicale …

devo smentire, almeno per quanto mi riguarda!

Amo la musica, è anche tatuata sulla mia pelle, l’ho sempre amata… ma non ho mai associato veramente la musica alla radio.

Lavorare in radio, trasmettere, vuol dire condurre un programma che è fatto di musica, ma è fatto anche di quello che dice lo speaker e come lo dice (oggi almeno), è fatto dalle persone che ascoltano, dalle cose che succedono

Anni fa, quando ho cominciato a trasmettere, portavamo perfino i dischi da casa, proprio come nel film Radiofreccia, ma quei tempi sono trascorsi e se era poetico suonare vinili gracchianti, ora la tecnologia ci permette di ampliare la ricerca di argomenti.. si, perchè se anni fa lo speaker si preoccupava della scaletta e nella pratica della regia, ora c’è il computer ed in tanti casi pure il regista.

Tornerei indietro al vecchio modo di fare radio dove le varie stazioni si distinguevano anche per la musica? Non credo, perchè trovo che la radio ora sia diventato un mezzo di comunicazione, ben più radicato della televisione e con la possibilità di trattare in maniera leggera un infinità di argomenti… e la musica??? La musica non mi manca, io ne ascolto, ne compro… Oggi possiamo ascoltare musica attraverso tantissimi canali … e uno degli ultimi cd che ho comprato mi fa tornare al titolo  del post…

ho ignorato per tantissimi anni un Artista il cui ultimo album è davvero bello (i precedenti non li conosco)

Si chiama Robert James Richie, non andate subito su wikipedia a digitare questo nome sconosciuto… perchè svelerò a breve..

Pensate che per me era famoso in quanto ex marito di una donna famosissima.. ma ha pubblicato 9 album di cui uno live…

Ve lo svelo, magari andate a sentire qualche canzone del suo nuovo album: Kid Rock  (Born Free) : uno dei miei migliori ultimi acquisti musicali !

Annunci

Beautiful monster

lo ammetto, se qualcuno mi cantasse una canzone in cui mi dice che sono un Beautiful Monster, me la prenderei di brutto.. anzi, non controllerei la mia manina …

Non so se abbiate sentito in radio il nuovo singolo di Ne-Yo, titolato, appunto, Beautiful Monster

Non mi sono presa la briga di cercare il testo scritto, fa lo stesso.. ma parte nuovamente la riflessione, questa volta musicale, e non tanto sul cosa cerchiamo noi da un brano che ascoltiamo (leggerezza, testo, arrangiamento, bel canto, etc) … però mi pare che quando non capiamo perfettamente la lingua, facciamo passare davvero dei testi sempliciotti, mentre spesso accusiamo i nostri cantanti italiani, non trovate??

Beautiful monster a tutti !

v

Caccia al disco!

Ho sentito una canzone, solo che ero in macchina, ferma ad un incrocio e non era nella mia autoradio

così ho aspettato fedelmente il verde, girato l’angolo, parcheggiato la macchina, sono scesa e quando sono arrivata dal gestore del chiosco dove c’era questa canzone stupenda, era finitaaaaa !!

accidenti, in più era nella playlist in random di un lettore mp3 collegato allo stereo, ed ora?????

resterò con il fischietto che mi gira per la testa, in attesa di sentirla nuovamente, sempre per la strada !!

qualche indicazione, magari voi siete più edotti di me: penso fosse jack johnson , nel pezzo era ricorrente un suono come quello dei campanelli della bicicletta .. di più NIN Zò !

TOCCA A VOI !

 

ps: TROVO SUBLIME FARMI COCCOLARE DALLA MUSICA SCELTA DA ALTRE PERSONE !

Dimmi che musica ascolti e ti dirò chi sei … @InfoChiocciola

Buongiorno a tutti!!

Posto con un po’ di anticipo uno degli argomenti che toccherò la prossima settimana in InfoChiocciola, non fatevi tradire dal titolo, entrate nello specifico, io prima spiego:

Mercoledì 28 avrò ospite una psicoterapeuta (Natascia Tumedei) ed una musicoterapeuta (Nicoletta Bettini) e parleremo di musica

So che all’apparenza è un argomento scontato per la radio, ma devo smentire.

E’ vero che le radio mandano in onda le canzoni, ma la musica è un argomento ben più ampio, che non viene spesso preso veramente in considerazione

E’ musica, per esempio, il battito del cuore che avverte il bimbo quando si trova nel grembo della sua mamma

E’ musica pure il suono che possiamo creare con una penna sul tavolo ..

La musica ci accompagna tutti, nessuno escluso, anche le persone non udenti percepiscono la musica !

Per ognuno di noi musica si associa a sensazioni diverse, e chiaramente, all’interno di ognuno di noi viviamo differenze emozionali a seconda di cosa ascoltiamo

Sono curiosa, vorrei sapere da voi che cos’è la musica nel vostro quotidiano e cosa vi piace ascoltare ..

io vi posso dire che la musica, per me, è linfa vitale,  è nella mia pelle: infatti me la sono tatuata nel braccio!

(sorry, avete già visto questa foto in cui sono con Daniele, ma era l’unica on my pc in cui si vede il tatoo)

dani

Della musica, di x factor2, delle vacanze e quanto altro ancora—

Non sempre parlo di musica, nonostante per tanto tempo la musica sia stata il mio pane quotidiano … ora è l’aperitivo sfizioso !

A volte sono in difficoltà a scrivere sensazioni e pensieri.. se queste non sono positive, perchè ho capito sulla mia pelle che dire quello che si pensa non paga, anzi, lascia un debito a volte troppo profondo

Che sono amareggiata per questa cosa lo si evince, vero ? Lo sono perchè non amo le menzogne e lo sono perchè per me la musica è talmente tanto importante che vorrei guarirla, per quanto mi è possibile, dalle piccole influenze che a volte prende… per questo credo che farò quello che applico alle persone che più amo: custodirò gelosamente nel mio cuore i pensieri , ma prima di farlo vorrei farvi ascoltare e vedere il video di un ragazzo che mi ha emozionata, è da ieri sera che mi ritrovo in testa la sua voce, i passaggi difficili che ha gestito GRANDIOSAMENTE mentre cantava Crazy!

Si chiama Daniele Magro, agrigentino classe 1989, classe da vendere. Per me, tra tutti i concorrenti,  merita la vittoria, SENZA ESCLUSIONI DI COLPI! magari qualcuno penserà che sono affrettata nelle mie conclusioni, probabilmente è così, ma è il vale-pensiero-sentimento-richiesta .

Al secondo posto , ma solo perchè ha faticato un “pochinissimo” in più e non è così styloso piazzo Enrico Nordio ed al terzo Noemi  Scoppelliti, stupenda performance!

Indipendentemente dal vero esito sicuramente cercherò loro canzoni ed interpretazioni anche a venire: mi hanno marchiata e mi hanno fatta tornare alla spensieratezza con cui di solito ascolto musica!

Ah, volete sapere delle ferie… appartamento diviso in 4, zona Val di Fassa: io e 3 uomini, di cui uno sciatore incallito, uno snowbordista ed un passeggiatore. A volte mi sono sentita un po’ boy-sitter, a volte il QuartoAmico di scorribande, in qualche occasione la confidente dal punto di vista leggermente diverso, una cosa è certa: mi sono “sciata le gambe”, abbiamo macinato davvero tantissimi km sulle piste, visto sempre posti diversi, riso di gusto, giocato come ragazzini e dormito pesantemente… anche perchè non avevo il RoccoPensiero (ovvero portare il nanetto alla passeggiata pre-sci)!

Quando si dice tornare carichi, al lavoro, dopo una settimana di ferie !!!

v

Curricula/b/c/d

Mi capita spessissimo di leggere lettere di presentazione per l’eventuale assunzione in Radio, anche perchè chi spedisce richieste di lavoro a random, spesso, non si preoccupa di chiamare prima per sapere a chi puo’ inviare, quindi i candidati inseriscono tutti gli indirizzi che trovano nel nostro sito .. spesso  cancello senza leggere .. tranne una mail

Lettera di presantazione di un giovanissimo aspirante Dj:

Ciao !!
io sono un DJ mi occupo di tutti i tipi di musica.. ovviamenteso ke avete molti DJ’s a vostra disposizione, ovviamente se c’è qualke possibilità di suonare o fare delle collaborazioni con i dj io accetto tipo dei live set. sono anke un tecnico audio.

ho 17 anni a luglio 18
vivo a c+++a
faccio il parrucchiere
vivo di musica
ho conoscenze in radio (NOME DI UN MIO COLLEGA)
io qualsiasi lavoro ci sia io lo accetto.
spero ke ci sia qualke possibilità di collaborare con voi.
GRAZIE xxxx

 

Mi ha fatto una gran tenerezza, dopo la rabbia nel vedere che persone che non sono in grado di comunicare nella nostra lingua vogliono lavorare in radio.

Gli ho risposto chiedendogli un curriculm e un cd mixato … mi ha scritto una letterina peggiore, gli ho mandato il mio curriculum svuotato spiegandogli cosa deve scrivere e dove e nuovamente la richiesta di un cd; mi ha mandato indietro (dopo mesi) il cv compilato, senza aver cancellato le indicazioni che gli avevo dato , niente cd … nella sezione conoscenze informatiche mi ha scritto solo SI …

la tenerezza sta lasciando il passo all’incredulità, ma dico, nella scuola che ha frequentato, elementare e media almeno, non gli hanno insegnato nulla?!

vi inoltro un passo dell’ultima mail che gli ho inviato :

… Il primo passo per lavorare in radio è saper comunicare, anche i mixatori devono saper parlare con italiano fluente.
 
Vengo nello specifico : per prima cosa quando invii una mail devi essere sicuro che sia scritta correttamente, i nomi di persona devono avere l’iniziale maiuscola, e nella mail non devono esserci errori di grammatica.
 
Nel curriculum che ti ho inviato per prima cosa non hai cancellato delle cose che ti ho scritto io, chiunque lo legga capisce che l’hai fatto sulla base di un altro e questo non è di buon auspicio per una eventuale assunzione.
 
Il nome della città ha le stesse regole del nostro nome: l’iniziale va sempre maiuscola….

 

v

Giusy Ferreri, il nuovo singolo: novembre

Nel box musicale qui a fianco troverete, tra le canzoni ed i jingle che piano piano ho inserito, anche il nuovo singolo di Giusy Ferreri: Novembre.

Premetto che nelle occasioni in cui l’ho vista ad XFactor non mi ha mai fatta impazzire, trovo che abbia una voce singolare, questo sì, ma non mi piace il suo modo di cantare, non mi piacciono le stroncature che “regala” spesso alle frasi ed alle vocali in particolare

Non la trovo armoniosa, ecco, non mi sovveniva la parolina.

Lavorando in radio, poi, e parecchie ore durante l’arco della giornata, le canzoni mi si ripetono un sacco di volte e le cose “troppo” particolari, “troppo” pop, “troppo” da impatto morale, mi diventano subito antipatiche, così com’è successo con il primo singolo di Giusy Ferreri …

ma nonostante cio’ ho aspettato il nuovo singolo

A volte riesco a ricredermi, a volte confermo la mia teoria

Resta il fatto che non apprezzo la sua tecnica di canto (attenzione perchè parlo di tecnica e non di emozioni che possono arrivarmi o meno… come spesso dice Miss Ventura) , ma l’ho trovata migliorata

Spero che possa uscire dal “suo” genere e che possa trovare un estensione vocale più lunga, al momento mi godo NOVEMBRE, la sua ultima canzone e se vorrete la troverete qui a fianco per poterla ascoltare

Vi aggiungo anche il sondaggio, ma chiaramente i commenti sono bene accetti!

Buon w-end

V.

Voci precedenti più vecchie