anche i cani si ammalano

Luiuauuuu !

dovremmo essere alla fine della malattia del nano puzzone Rocco (il pincher mio coinquilino)

negli ultimi giorni mi sembrava di avere un figlio – con Rocco preso da gastrite .. e già sarebbe scomoda , la gastrite , se l’avesse avuta una persona , pensate ad un cagnetto che durante la notte vomita , senza distinzione di luogo , dal divano alle scale , ai mobili bassi e che per il disagio provato decide pure di fare la pipì in casa ?!!!

-nell’ordine:

il veterinario sta a 50 km da qui

i miei orari di lavoro non sono consoni al trovare aperto l’ambulatorio e le farmacie

rocco fa i capricci oltre tutto

l’ecografia al suo pancino è stato il lavoro più divertente della settimana  , perchè proprio non voleva

il secondo lavoro divertente il fargli le punture a casa

terzo la medicina per bocca … lontano dai pasti , e non nell’acqua

finisco con l’ottavo di pastiglia da dargli due volte al giorno (la pastiglia è grande come un centesimo di euro)

ORA STA BENE …

fiu

v