i Sogni son Desideri …

non ricordo quante volte ho pensato la frase “da vecchietta vorrei …” tante, una specie di augurio, un mantra, una direzione da prendere in gioventù per poi invecchiare in quel modo

ma quando sarò vecchietta? per mio nipote M. (8 anni) sono già vecchietta .. granma1

Vorrei essere simile alla mia nonna Domenica, per tutti Minghina perchè era piccola piccola, meno di un metro e 50 per 38 kg, scattante, simpatica, dolcissima ma allo stesso tempo intransigente

Non posso sapere com’era l’altra nonna se non dai racconti di mio padre, so che è stata un insegnante delle scuole elementari, so che le piaceva scrivere e questo me l’ha tramandato, allo stesso tempo so che non era particolarmente “scatenata” , come la nonna piccolina

Ecco … io da anziana vorrei vedermi simile ad ora fisicamente, anche con un po’ di gobba, che in qualche occasione fa tenerezza, con gli occhialetti sul naso, con tutti i miei libri vicino e con la valigia sempre pronta per partire verso nuove terre. Mi immagino a scrivere in mansarda chilometri di parole, con la tazza del the fumante sulla scrivania, e Rocco dormiente sulle mie gambe . Immagino di uscire in bicicletta con 99 nipoti e poi di essere con loro a Londra e raccontargli di quella volta in cui sono stata a vedere Cats e sono uscita con le lacrime, immagino di spostarmi in montagna con i miei sci consunti e tutti i giovanotti vicino che ridono come matti perchè sono talmente vecchia che le montagne a mio confronto sono adolescenti

Mi immagino ad un concerto rock, a cantare a squarciagola, sempre più stonata … non riesco ad immaginarmi in modo diverso, vorrei essere una vecchia peter pan, con un bagaglio di informazioni e sensazioni enorme da tramandare !

Odissea Casa

Molte persone che mi conoscono sanno che ho avvistato un appartamento, libero, in vendita, e quasi terminato, da comprare

molti non sanno che questa odissea è, al momento, lunga come una gestazione.

L’abbiamo individuato in primavera, c’erano tutte le particolarità di nostro gradimento: situato in campagna, in una costruzione con 4 appartamenti in tutto (di cui due già abitati), con il garage, con un bel terrazzo, e alla cifra che ci permettere di sopravvivere con mutuo

Siamo andati a vederlo un po’ di volte e ci siamo anche “ingolositi” dal fatto che non fosse terminato, così da poter scegliere qualche piccolo cambiamento, i pavimenti, gli attacchi, le rifiniture

Abbiamo chiesto di poter aggiungere un soppalco e un sottotetto, poi dall’inizio dell’estate, stiamo aspettando il contratto preliminare

Nel frattempo scopriamo che,  la casa è la ristrutturazione di una vecchia costruzione, i vecchi proprietari (che vivono nei due appartamenti finiti) hanno venduto la porzione di casa al costruttore, ma non comunicano tra loro. Il terrazzo che prima era enorme veniamo a scoprire che non si puo’ utilizzare completamente perchè è compreso, nel terrazzo appunto, il perimetro della casa dei vecchi proprietari, quindi saremmo costretti a mettere la ringhiera ad un metro dal bordo

Qualche giorno fa, passando in quella strada , ho visto che la metà già abitata è stata dipinta.. ma dico, non sarebbe stato meglio aspettare la fine della costruzione per dipingerla in toto e decidere un colore solo ?

Se il costruttore decide per un colore diverso ci ritroviamo con uno stabile di due intonazioni? o comunque, dipingere dopo, anche dello stesso colore, comporta delle differenze

Dal “mio” terrazzo già rimpicciolito, avrei dovuto vedere la campagna, ho scoperto l’altro giorno che i vicini stanno costruendo un terrazzone attiguo .. addio privacy, per tutti quanti … mi è anche dato sapere se è condonato, visto la struttura

Sono delusa, sconcertata, da quanto sta succedendo e mi chiedo se non sia stata una fortuna la lunga attesa.

La domanda è : tu vendi, io voglio comprare, il giochino è fatto … per quale strana motivazione non fai sì che io possa comprare il prima possibile?

Ti ho dato la mia disponibilità, ti ho detto che sono pronta a firmare il preliminare, che cavolo aspetti ?

Ora, sinceramente, non so se comprare questo appartamento, perchè non mi sembra un buon inizio avere vicini di casa che non vedono sul lungo termine e imbiancano prima della fine totale della costruzione, come non mi sembra di buon auspicio mettere una ringhiera ad un metro dal perimetro, mentre volendo potrei metterla nel perimetro e appoggiarci della piante alte per dividere le due proprietà (tanto più che quel metro è appunto nel terrazzo, non raggiungibile da nessuno se non attraverso il “mio” terrazzo)

Attendo i vostri commenti, potrei sbagliare io e non capire che lo sto facendo !

v

Quanto ci conformiamo alla persona con cui diviamo tempo?

Questa mattina mi sono svegliata sotto forma di Carrie Bradshaw, sarà perchè dovevo consegnare un articolo finito e con foto all’editore?

sicuramente non sarà per le scarpe, che sono diventate proprio pochine dopo che ho sfoltito dall’armadio quelle che non porto più ..

mi capita spesso di pensare a quanto ci conformiamo alla persona con cui stiamo

come succede che all’inizio di una storia pensiamo che il nostro carattere è così, che le cose che ci piacciono sono quelle (e ci caratterizzano) e poi piano piano assumiamo atteggiamenti che assomigliano al nostro compagno/compagna?

Quante sono le persone che incominciano a lasciare da parte i propri hobby per seguire quelli dell’amato?

e se invece è il nostro fidanzato, marito, convivente che abbandona piano piano le sue particolarità per rendere proprie le nostre?

è giusto? oppure è più proficuo per la coppia autogestire le cose assolutamente proprie e non modificarle?

v

Il Giorno di Digiuno

Buongiorno a tutti quanti Voi !

da questa mattina ho dato il via a “un giorno di digiuno settimanale” per purificare l’organismo

Non è che non assumerò nulla , berrò parecchia acqua , a temperatura ambiente , per tutta la giornata

Prima di decidere mi sono documentata su vari siti internet e ho seguito un intervista del Professor Veronesi , che si trovava a spiegare che il nostro apparato digerente necessita di riposo ogni tanto

Il fatto è che mi piace parecchio mangiare , lo ammetto ! non sono golosa di dolci ,ma tra pizzette , carne , intingoli vari , vedo spesso di abbuffarmi in compagnia eh sì , da qualche tempo a questa parte , mi sono accorta che assimilo più cibo , che i grassi ristagnano di più nei miei fiancotti e poi sono sempre cotta come una zucchina (che immagine triste )

così , contrariamente al mio the e biscotti abituale , questa mattina due fantastici biccchieri d’acqua !

vedo fette di salame che danzano sulla mia scrivania ..

mua

v

Change ..

IlNucleo_CambianoLeCose.mp3

Cambiano le cose , mai canzone fu più azzeccata per me , che amo i cambiamenti , pensati e ragionati , vissuti fino in fondo e a volte  pagati a caro prezzo …
per fortuna non è questo il caso !!!!!!
v.