Quando si torna indietro nel tempo ….

Ebbene sì, ieri ho compiuto gli anni … ben 34 e lo dico felicemente!

Uau ! è stato un fine settimana decisamente particolare … già da qualche giorno avevo capito che sarebbe successo qualcosa, ma non sapevo proprio identificare quel “QualCosa” .. così ho cercato di ritenermi libera da impegni e non è che ho fatto bene, ma benissimo!

Sabato mattina mi sveglio romantica come al mio solito e dico .. accidenti, i panni non si sono asciugati, ha piovuto questa notte, devo andare alla lavanderia a gettone per asciugarli , e il secondo pensiero è stato : mi deve venire il ciclo .. giusto nel fine settimana in cui compio gli anni …. e nello slancio di questo romanticismo è partito il w-end !

Dopo una bella colazione e intanto che giravo per casa zombeggiando è partito il sorpresone con Feel che mi dice: prepara una borsa con qualcosa, non troppo sportiva e prendi su il navigatore dalla tua auto , il mio terzo pensiero (dopo la lavatrice e il ciclo) è stato “e Rocco”? .. mi stupisco di quanto riesco ad essere in modalità “via col vento” …

Macchina lavata, borsa preparata, truccosetti e chincaglieria da orecchie e polso prese e via, subito dopo pranzo si parte in direzione non so dove, il navigatore era spento nella mia borsa .

Ho rotto le scatole per i primi 75 km chiedendomi quale poteva essere la direzione: Roma ? Saturnia? Umbria? Toscana? andiamo alle terme? a mangiare la cicciona? a visitare una città? e poco dopo aver lasciato la famosa E45 ho capito, più o meno, che si andava nella zona di Montalcino …

Arriviamo a Siena dopo due ore di viaggio, tra chiacchere, risate, musica a palla, il mio cantar stonata e ci fermiamo alle porte della città in un vecchio casolare !

Eccoci lì, nella lussureggiante Toscana , dove l’anno scorso ho goduto di momenti bellissimi: a me il turismo eno-gastronomico piace davvero!

Dopo esserci sistemati in una bella cameretta con il tetto travato, ci prepariamo per andare verso il centro: completo grigio e camicia nera per Feel; pantalone nero attillato, camicetta e giacca lunga per me , tacco rigoroso anche se non troppo alto .. ci incamminiamo, sì , a piedi, in questa salita , per raggiungere Piazza del Campo (abbiamo perso l’ultimo tram)

Strada facendo, al buio, sotto le stelle, pensavo “chissà se andremo a mangiare in quel ristorantino fantastico dove siamo già stati” e sì ! tavolo prenotato per due, cena a luci soffuse in questa taverna piccolissima dove il buon bere e il buon mangiare sono all’ordine del giorno

Ordiniamo un buon vino, due antipasti e fiorentina, chiudiamo con un dolce in due e ripartiamo belli pienotti verso piazza del Campo.

Mamma mia che posto, stare lì è come stare al centro del mondo, dove puoi vedere persone di tutti i tipi, chi elegante chi sportivo, chi seduto per terra, chi comodo nei bar del perimetro

Ero e sono tutt’ora stra felice, questo è il mio genere di regalo, quello emozionale, quello in cui vivi appieno il dono, non sono legata agli oggetti, anche se in molti casi mi fa piacere ricevere un regalo inscatolato

Distrutti e anche un po’ ubriaca .. dopo una bella passeggiata prendiamo un taxi e ce ne torniamo alla nostra stanzetta, nel mio giro ho avvistato anche un paio di scarpe che “voglio assolutamente regalarmi per il mio compleanno” , faccio promettere Feel di tornare l’indomani

e così mi sveglio ieri mattina , a Siena, con il mio Feel che mi fa gli auguri in prima mattina, con il telefono che non la pianta di suonare, con l’aria frizzante della Toscana , con la colazione da mille dollari guardando il verde lussureggiante

Lasciamo il casolare e torniamo in centro, è un caldo pazzesco, giriamo su e giù per le strade cittadine, compro le mie scarpe (eheheh) e quando mi stavo chiedendo perchè continuavamo a girare su e giù per piazza del Campo… arrivano loro, i miei amiciiiiiiii !!!

Belli e pimpanti nonostante il viaggio, sono venuti per me, che bella sensazione sapere di avere qualche angelo che ti segue, accompagna e cerca ovunque nel mondo !

Grande Feel: non finirò di dirtelo; belli voi cari Amici miei che siete come la mia famiglia, anche se non sono brava a dirlo di persona (spero lo capiate tutti anche di qui) ,mi avete regalato un compleanno da sogno !

 

Per la cronaca: la giornata è proseguita con lauto pranzo in piazza del Campo, giro panoramico compreso di stadio cittadino , spacchettamento al ristorante e chiacchere e girare e vedere e ridere

Per la cronaca finale:

– avete presente due simpatici adulti che tirano di boxe in salotto di notte con il cane nascosto sotto la coperta?  (mi hanno regalato la wii , è stupendaaaaaaaaa)

– volete sapere del ciclo ? non ve lo dirò mai … ma è stato un ottimo w-end, basta così?!

Grazie mille !

v

Annunci

Disco Gps – JuryMaru DeeJay

e così oggi si parla di musica !

Il titolo del post è anche il titolo del singolo di cui scrivo  !

Sappiate che scrivo “A_Gratis” , quindi sempre quello che mi pare  (!!!) e sì , Jury è un mio Amico prima di tutto , poi un mio collega  , poi un piccolo produttore musicale , quindi rientra in pieno nel mio argomentare !

é vero che fino a questo momento ho recensito in blog Clapton , Derek Trucks Band , John Mayer , Luca Jurman , Francesco Renga .. e altri .. e sicuramente il singolo di Jury non ha nulla a che fare ,

però oggi ho pensato in chiave dance-radiofonica ,  ad ascoltatori giovani , più giovani di me , a ragazzi che durante il fine settimana vanno in discoteca ,

e allora mi trovo per le mani DISCO GPS e penso che sia un idea geniale e molto carina , per il testo simpatico che richiama molto chiaramente la voce ed i testi del navigatore satellitare

Quando l’ho ascoltato la prima volta , DISCO GPS , ero in auto e mi sono ritrovata a sorridere da sola , perchè mentre il lettore cd mi diceva di girare a sinistra io ero ferma in corsia per girare proprio da quella parte

ecco , musica in tanti casi , per me , vuol dire 4 minuti di serenità , 240 secondi in cui non devo pensare intensamente a quello che sento ,ma un ascolto non impegnativo …

e anche se non sono testi di Pasquale Panella e non sono arrangiamenti di musicisti blasonati , questi brani ,  a volte li trovo molto più “confortanti” di canzoni IMPEGNATE !

Se vorrete qui a fianco l’audio

Bravo Jury e Bravo Fabrizio Nicolosi !

V.

La prova del cuoco parte 1 e 2

Ci sono serate in cui mi sento molto cuoca inside, percui inforco la parananza e mi dedico alla cucina .. sporcando il numero massimo di oggettistica culinaria e naturalmente aumentando la felicità di Rocco che mangia tutte le briciole che mi cadono …

è così che ieri sera ho preparato una bella quantità di sangria da bere domani .. non è difficile , ci vuole solo un po’ di tempo per tagliare la frutta , ma il profumo è di per se inebriante , poi vi dirò se anche il sapore coincide con l’olfatto

e poi ..

HO FATTO LA NUTELLA ! senza le schifezze che dicono esservi dentro ..

Anche in questo caso non è difficile , una dose di pazienza , gli ingredienti giusti , una breve cottura a bagno maria sempre mescolando e qualche vasetto pronto dove stivarla

non mi è dato sapere se si manterrà … perchè ho già cominciato a distribuirla e questa mattina in radio si va di :

– un cucchiaino di nutella prima del caffè !!!

.. a proposito di radio , ieri sera in diretta Andrea Vasumi mi ha chiesto se ho tempo libero … la Radio è casa mia ..

Vi posto anche l’ultima foto che ci siamo fatti io , Daniele e Jury

 

v

tiro un po’ di fiato !!

uaaaaau !

in  questi ultimi giorni mi è parso di lavorare in fabbrica , davvero tantissimi impegni , sopratutto mentali !

in pochi giorni ho messo in piedi un piccolo cartellone date di Info Chiocciola, il mio programma , sui temi di psicologia

L’idea , supportata da una data zero , è quella di rispondere in estemporanea durante il programma, ai quesiti posti come tema con due psicologhe di un centro di Cesena

La prima puntata che abbiamo fatto aveva come sottotilo “mal d’amore ” ed è stata un successone , così abbiamo deciso per 5 puntate di qui a settembre ..

ora , penserete , che ci vuole a mettere in cartellone 5 puntate ?

prendi il calendario e segni 5 puntini .. eh no !!

la scelta degli argomenti , quindi amore , amicizia/intimità, timidezza/insicurezza, la sindrome di peter pan , sessualità , coppia/famiglia, scuola , divertimento … e potrei andare avanti

e poi .. quando inserire un tema ?

Ogni tema ha un suo perchè nello spazio tempo : esempio … inutile parlare dello stress da scuola alla fine di luglio .. meglio metterlo a settembre , per dare qualche pratico consiglio a chi , tra professori , studenti e genitori , dovranno intraprendere un nuovo anno scolastico !

Il tutto , chiaramente , deve combaciare con le esigenze del mio editore /delle ferie mie / delle ferie delle psicolghe …

e poi ? cosa ci sta ancora dietro alla preparazione di una serie di programma di questo tipo ?

La comunicazione prima di tutto , sia in radio che all’esterno della radio : quindi la creazione , realizzazione , montaggio ed inserimento dei jingle promozionali

e poi .. ci stanno un po’ di telefonate agli amici giornalisti per capire se possono scrivere un articolo citando le date e sopratutto il tipo di servizio ..

e accidenti , ho dimenticato il sito della radio … ci vuole un pop-up !

bene .. oggi ho chiuso il tutto , ed ora aspetto la prima data :

Mercoledì 25 giugno , dalle 19.00 alle 20.00 , il tema sarà l’Amicizia ! .. potrei postare il Jingle , nel riquadro qui a fianco , così mi dite che ne pensate

Le due psicologhe , geniali e simpaticissime , si chiamano Natascia ed Enrica e collaborano abitualmente con il Centro Don Milani di Cesena

 

ps : non è che nel frattempo mi sono spenta … … tra ieri ed oggi mi sono capitati due simpatici personaggi , di cui Vi parlerò: Patrizio Oliva , campione di Boxe e Andrea Lucchetta , Pallavolo !

pps: nel riquadro qui a fianco dedicato alla musica , troverete anche l’audio della mia intervista a Patrizio Oliva , so che si sente male … che ci posso fare????

v