tv , non la targa

girovangando per la rete, alla ricerca di notizie, ho trovato un articolo in un sito,  che si chiedeva cosa guardano, o cosa fanno le persone a cui non piacciono i programmi non satellitari …

Esempio? vabbè i vari grande fratello, amici, fattoria, isola dei famosi … siamo bersagliati da programmi di questo tipo, che piaccia o meno , dove (anche nei talent show) la maggior parte della diretta verte su litigi ed urli , spesso futili chiaramente! televisore1

Voi? cosa fate? noleggiate dvd ? leggete libri ? avete la possibilità di guardare canali più interessanti su sky ?

V

 

ps: chiaramente questo articolo non era su tgcom ..

Sanremo 2009-Mercoledì 18

non so se scrivere le impressioni della prima serata del festival o se raccontare della giornata di oggi … uhm

dilemma …

cominciamo con today

altra cosa che non so è se la buona riuscita di un’intervista dipenda pesantemente dallo stato umorale, il mio di solito alto.. posso dire con assoluta certezza che mi è piaciuto parlare con tutte le persone che ho incontrato oggi .. e non vorrei essere melensa, che ci devo fare?

La diretta di questa mattina, dalle 11.00 alle 12.00 aveva come ospiti Chiara Canzian ed a seguire Irene Fornaciari . Irene si è esibita ieri sera, Chiara canterà questa sera

Le avevo già incontrate tutte e due: Irene qualche anno fa, quando in rotazione aveva il singolo Mastichi Aria, Chiara durante il motorshow…

Diversissime, sì, hanno in comune i padri musicisti/cantanti .. Sono molto brave tutte e due, pur con enormi differenze .

Chiara fino a questo momento si è esibita in piccoli locali con la sua band, Irene ha cantato alla Royal Albert Hall di Londra .. eppure le ho trovate in qualche caso simili. Con una gran voglia di esserci, ma dal lato giusto, con impegno e non perchè figlie di !

I loro pezzi sono molto diversi, vocalmente preferisco Irene, la canzone delle due che più mi è piaciuta è quella di Chiara! Spero non si perdano in questo baillame.

I giovani, le proposte 2009 (così si chiama il gruppo dei giovani in gara), sono quelli che hanno più fantasia, che stanno cantando meglio dei blasonati Artisti già affermati!

Dopo Irene e Chiara, oggi ho incontrato Arisa, carinissima .. sembra quasi uscita da un cartone animato, persona singolare e Filippo Perbellini che ieri sera si è esibito come ultimo partecipante.

Filippo, 18 anni di Verona, protetto da Riccardo Cocciante gli assomiglia molto, dai capelli, al modo di cantare… in più la canzone scritta dal “Riccardo nazionale” era davvero stile Cocciante . Questo non mi è piaciuto,perchè era troppo emulativo, ma .. come spesso c’è un ma

Uscirà con un album più soul, sonorità anni 70, che si discosta dalla canzone che ha presentato per il festival, e questo per me è bello !!

Dimenticavo Karima: aperitivo con lei che mi raccontava di Burt Bacharat. Nella scuola di Amici, che seguo abitualmente poco, mi era piaciuta molto.. chissà questa sera!

Giornata intensa? non ancora finita!

Oggi ho incontrato anche Tricarico, l’anno scorso era stato l’artista che più mi era piaciuto intervistare, non facile , sopratutto per una persona come me che parla a raffica . Quest’anno abbiamo bissato, in più l’ho trovato più veloce, simpatico, attento . Per la cronaca, la sua esibizione di ieri sera mi è piaciuta molto, il pezzo è per me GENIALE !

e grande chiusura di interviste con il mio amico Fra.

Non riesco, proprio non riesco ad essere nè obbiettiva, nè tanto meno professionale con Francesco Renga. Ogni volta che ci incontriamo registriamo minuti di conversazione che sono assolutamente privati, come una telefonata tra amici .. e non ci siamo smentiti nemmeno oggi.

Il fatto è che Fra fa parte della mia storia, sono cresciuta umanamente con lui, anche se non ci siamo certo frequentati molto. Abbiamo però condiviso belle esperienze, diviso e unito varie amicizie ora comuni .

Ieri sera mi ha emozionata, come riusciva a fare quando al bierbauch (come si scriverà?), davanti a 10 persone, cantava Sangue Impazzito in versione acustica , e ricordare e sapere che è un nuovo percorso mi inorgoglisce !

Tra poco sarò nuovamente in diretta , ne ho voglia, devo comunicare, far uscire quello che ho incamerato, come un gioco super luccicante !

.. però non vi ho dato le impressioni di ieri sera .. qualcuno mi ha deluso, qualcuno ha superato di gran lunga le mie aspettative .La giuria demoscopica per me è sinonimo di perplessità !

Ad oggi, tra i cosìddetti Big, per me spiccano Nicky Nicolai, Afterhours (anche se Manuel Agnelli non ha cantato proprio bene ) , il pezzo di Patty Pravo (ma in assoluto no la sua performance), Fra .. e vorrei spezzare una lancia in favore di Povia .. perchè io non ho mica capito come mai ci sono persone che si sono ritenute offese dal suo testo

Me lo sono scritto tutto e l’ho letto più volte .. ma di denigratorio non ci trovo nulla, voi ?

v

Sanremo2009 calling: vale not ready !

Molti di voi lettori e Amici e amiciBlogger sanno che mi sto preparando per il Festival di Sanremo

La prossima settimana sarò nella riviera ligure e, sorpresa delle sorprese, farò migrare anche il mio InfoChiocciola, percui trasmetterò sempre nel mio programma con la sola differenza che l’argomento, per tutta la settimana, sarà più o meno lo stesso!

Non sono ancora pronta: devo ritirare l’auto a noleggio, caricarla, segnare molti appuntamenti, registrare-tagliare-inserire per la diretta .. percui mi muovo velocemente per qualche impressione, PERSONALISSIMA sui cantanti in gara (chiaramente non ho ascoltato le canzoni in anticipo, anche se ai giornalisti di settore è concesso) .. tocca poi a voi, la prima impressione del cast-una parte del cast !

Afterhours, “Il paese è reale” : non vedo l’ora, vi assicuro che non vedo l’ora di trovarli su quel palco.. per me, a scatola chiusa, saranno il cameo del festival
Alexia con Mario Lavezzi, “Biancaneve” : Alexia mi è sempre piaciuta molto, a livello personale e professionale. Indipendentemente dai testi delle canzoni (non sempre mi piacciono), Alexia canta davvero bene!
Marco Carta, “La forza mia ” : uhm, dotato di un tono di voce singolare e accattivante, mi auguro che si impegni, per me potrebbe avere del potenziale
Gemelli Diversi, “Vivi per un miracolo” : oh, ecco un altro gruppo che, radiofonicamente parlando, sono proprio felice di incontrare nuovamente.. ecco, con loro farei tutto un InfoChiocciola, chiaccherando in milanese
Nicky Nicolai & Stefano Di Battista, “Più sole” : si possono avere due cameo nella stessa manifestazione? questa volta credo proprio di sì !
Patty Pravo, “E io verrò un giorno là” : e il terzo?! oltretutto condivido il Patty-Pensiero sulla presenza-ologramma di Mina
Francesco Renga, “L’uomo senza età” : di solito su Francesco non sono obbiettiva, sicuramente non lo sarò nemmeno questa volta. FRA .. siamo davvero diventati giovani adulti, è una bella sensazione
 “Il bosco delle fragole” : Francesco (Tricarico) è una persona che adoro, che scrive come vorrei farlo io, che canta come canto io, ma non sono io !

 

Irene “Spiove il sole” (Fornaciari) : quanti giovani, ma anche quanti big hanno avuto l’opportunità di esibirsi alla Royal Albert Hall di Londra?  Irene, mangiati il piccolo palco dell’Ariston (che è davvero moooolto più piccolo)

 

Malika Ayane  “Come foglie” : nel settembre 2008, come tutti gli anni, la radio ha organizzato un mega concerto con tanti ospiti … nel pomeriggio mentre ci sono le prove io sono di “trucco e parrucco” .. ho fatto spegnere i phon e sono scesa lato palco, l’unica in 9 anni di concerti di cui ho seguito le prove

 

Karima “Come in ogni ora” : il mio limite è quello di non guardare Amici, mi spiace, ma non lo sopporto, nonostante abbia avuto modo, nel tempo, di poter apprezzare tanti degli Artisti che hanno partecipato al programma. Mi fa imbestialire che mettano in risalto le litigate (cosa che stanno facendo anche su xfactor) , piuttosto che le esibizioni… ho avuto modo, però, di apprezzare Karima e mi auguro che abbia un testo ed un arrangiamento che la identifichi davvero, perchè è BRAVA, davvero!

ripeto, prime impressioni sul cast, solo una parte e dettate dalla non conoscenza di cio’ che porteranno all’Ariston, ma da sensazioni private e personalissime che ho coltivato negli anni !!

Vado a ritirare l’auto, è ora !

ciauz

v

 

La riflessione di un altra Vale … ria !

Leggendo tra i commenti che sono arrivati al post  “Sono preoccupata”  , la riflessione di Valeriascrive mi fa riflettere ulteriormente , sul mio rapporto con le amicizie , esse siano persone che vedo fisicamente o persone che incontro solo virtualmente

io ho pochi concetti che riguardano l’amicia e si traducono in

– prima che una persona diventi mia amica .. passa un po’ di tempo , e non sempre lo diventerà  , a volte resterà una conoscenza , magari simpatica , ma una conoscenza

– il mio sentimento per gli amici cresce con il passare del tempo , con la conoscenza , e con l’assaggio dei nostri difetti

– non amo i rapporti altalenanti , quelle cose che si fanno per apparire meglio subito e che poi vanno scemando , sono più per

– una linea che continua ad alzarsi , con una percentuale magari bassa ,ma a grandi “linee” (!!!) costante

ecco , i miei amici sono una costante , sono come il sole che , anche se non vediamo causa nebbia/pioggia , sappiamo che è lì

e per questo non scapperò mai in silenzio , non mi nasconderò da qualche parte , senza prima aver lasciato un messaggio .. magari criptico , che solo gli amici possono capire !

ai miei Amici, quelli in carne ed ossa e quelli on web , dedico una canzone —

Madre Terra dei Tazenda — solito box qui a fianco !

v