Grafologia= matematica?

Mi sono imbattuta ieri mattina in una delle solite trasmissioni televisive sul caso Avetrana … fermo restando che non sopporto più questo continuo parlare dello stesso argomento, pur con sfumature sempre diverse, sono rimasta comunque colpita dalla certezza matematica della grafologa ospite in studio.

Attenzione: mi sto addentrando in un argomento a me completamente sconosciuto e sono prontissima, come sempre, al confronto con chi ne sa più di me! 

L’esame a cui era sottoposta la grafologa era su due lettere, una di Michele Misseri, l’altra della figlia Sabrina e la grafologa diceva che certi tratti in determinate lettere indicavano chiaramente e un lato caratteriale.

Ecco la mia domanda.. è così matematica la grafologia? no… perchè allora io sono un aliena, visto che non scrivo sempre nello stesso modo.

a volte scrivo in stampatello e a volte in corsivo, a volte con la matita e a volte con la penna e succede che a penna diversa corrisponda una scorrevolezza diversa sul foglio

a volte scrivo sulla carta igienica e se confronto le calligrafie sono proprio distanti l’una dall’altra !

voi ? scrivete sempre alla stessa maniera ?!

v

Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Charlie68g
    Gen 20, 2011 @ 16:51:38

    anche io scrivo spesso in maniera diversa a seconda del supporto e dello strumento che uso.
    Io adoro scrivere con la matita, la trovo più scorrevole

    Rispondi

  2. ondalunga
    Gen 20, 2011 @ 17:21:58

    io sono mancina, scrivo uno schifo e contro il mio senso logico, quindi secondo me la grafologia è una scienza suscettibile a miliardi di variabili 🙂

    Rispondi

  3. Maury
    Gen 20, 2011 @ 23:13:51

    Sì, con la tastiera del PC, però non credo valga per la grafologia!!!!
    Scherzi a parte, anche io, scrivo caratteri differenti a seconda della biro che uso ed a seconda della carta su cui scrivo. Sarei curioso di sottopormi all’ analisi del mio carattere da parte di un grafologo. Mi piacerebe vedere se ci prende… almeno un po’!!!
    Ciaoooo Vale!!!
    Maury

    Rispondi

  4. giugiu
    Gen 24, 2011 @ 00:38:02

    io scrivo in mille modi diversi…una volta facendo una riflessione su questo argomento con una mia amica precisina (sembra scriva con lo stampino)…abbiamo stabilito che l’unica interpretazione valida era che io dovevo essere una psicopatica (non semplicemente con uno sdoppiamento di personalità ma qualcosa di più grave…tipo 4-5 personalità diverse contemporamente presenti in me) 😛

    Rispondi

  5. a77
    Feb 01, 2011 @ 21:21:17

    probabilmente ci saranno dei particolari che comunque rimangono invariati indipendentemente dalla matita, dalla penna e dalla carta…
    😉

    Rispondi

  6. Alessandro
    Feb 02, 2011 @ 00:32:53

    il mio prof d’arte era un esperto dell’argomento. L’ultimo anno ci “lesse” la scittura descrivendo il nostro carattere da quello. Era tutto falsato dal fatto che ci conosceva da anni. (ma diciamo che almeno le spiegazioni erano palusibili)
    Comunque, a me fece un profilo lungo una quaresima. Alla fine confessai.
    “sono ambidestro. scrivo con due grafie diverse a seconda della mano.”
    Ci rimase male.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: