Sporty-Vale: Scarpini

Amici… mi sono data al calcio!

non assumo calcio per le ossa… ma da qualche settimana a questa parte ho aggiunto un appuntamento nel mio programma, dedicato al calcio e più nello specifico al Cesena Calcio, squadra della mia città.

Si chiamo Scarpini la mia nuova rubrica e non la conduco da sola… anche perchè dovete sapere che sono andata allo stadio ben 2 volte nella mia vita:

un Inter -Juve di molti anni fa, quando l’Inter era allenata da Alberto Zaccheroni. In quell’occasione ero con 4 Juventini (io non tifo per nessuna squadra), solo che il mio amico che si è occupato di comprare i biglietti ha sbagliato zona e avevamo 5 biglietti per la curva Inter …

Sbagliai assetto completamente: non ricordo il mese, ma eravamo in un periodo tra l’autunno e l’inverno e io avevo le mie solite AllStar.. ho saltato ogni volta che partiva un “chi non salta Juventino è”, per non perdere definitivamente i piedi

Di quella partita ricordo i miei amici che chiaramente non potevano commentare nulla della partita.. e gli scarpini di Vieri : erano giallo fosforescente e dal terzo anello si vedevano nitidamente.

L’altra partita che ho visto era del Cesena, in casa.. ma contro chi l’ho dimenticato completamente. Il Cesena era in serie C allora. Io ero allo stadio con un’amica figlia di un ex allenatore di calcio e con l’ex vice presidente di allora. Troppa tecnica attorno a me.

Pensavo fosse chiuso il mio versante calcistico, quando per sfida più che per altro, ho accettato la proposta lanciata dal mio editore e da un giornalista sportivo di provare a fare un programma breve e simpatico sul calcio

E’ nato Scarpini (il nome lo devo a quelli di Vieri… mi sono rimasti davvero in testa), lo conduco con Daniele Magnani: 15 minuti dove io ricavo uno spazio mio per domandare cose assurde ai componenti della squadra che vengono a trovarmi…

Così ho chiesto a Luca Ceccarelli perchè le magliette si chiama T-Shirt,

a Maurizio Lauro se gli mancano di più i walkman, il proiettore o le polaroid,

ad Emanuele Giaccherini la ricetta della Pappa al pomodoro

a Simone Confalone (ex capitano del Cesena calcio) di rifarmi in diretta il gioco Simon della Hasbro cantando un jingle della radio…

Ecco.. il calcio così mi piace!!!

Prossimo appuntamento @ Radio Studio Delta, dentro InfoChiocciola, martedì 16 novembre

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. AD Blues
    Nov 12, 2010 @ 17:50:38

    Ciao Vale!
    Bell’idea il non parlare di calcio!

    —Alex

    Rispondi

  2. Charlie68g
    Nov 13, 2010 @ 16:31:50

    Fantastica, ma perchè non gli chiedi anche a cosa servono le bandierine sui calci d’angolo?
    Io non l’ho mai capito🙂

    Rispondi

  3. ondalunga
    Nov 13, 2010 @ 16:48:47

    chiedigli che sport praticano quando non giocano a pallone🙂

    Rispondi

  4. cappuccinokid
    Nov 16, 2010 @ 15:46:20

    sarà un successo!!!!!😉

    Rispondi

  5. Maury
    Nov 17, 2010 @ 00:18:29

    Sarà sicuramente più divertente che sentire sparare a zero su arbitri e partite comprate!!!
    Maury

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: