Trova l’intrusa … ma la spiaggia non è area demaniale??!

Cari amici … prima del post un video, guardatelo e ditemi chi è l’intrusa ….

Il geniale artista è Simo Paglia, diminutivo di Simone Pagliarani,giovane ARTISTA romagnolo!

Simo, oltre all’essere un bravo musicista … si è inventato un personaggio, la “Figa Lessa di Cesena” ora rinominata “La lessa standard”

La Lessa ha un profilo su Facebook e dalle sue battute ne è uscito un libro bellissimo, realmente surrele !

Il video che vi ho postato è stato girato qui in radio !! 

Nei giorni scorsi sono andata in Liguria, due giorni per festeggiare un compleanno + concerto di Gary Moore. Abitualmente vado a Sanremo per il Festival, quindi non mi sono mai posta la domanda “se andassi in spiaggia?”

Bene, se volessi andare in spiaggia a Sanremo dovrei pagare per entrare.. proprio così, sono rimasta di stucco … vi spiego bene

Ho trovato una discarica sotto forma di spiaggetta libera, era esageratamente sporca .. quindi sono andata alla ricerca di uno stabilimento balneare

Ne trovo uno tra i due porti di Sanremo, è convenzionato con il mio albergo, bene (penso) , ormai sono le 5 del pomeriggio, vorrei giusto farmi un bagno e rilassarmi un’oretta sul lettino

La prima cosa che mi “fa strano” è l’ingresso delimitato da recinzione con cancello, da noi è tutto aperto, senza cancellate o simili

Un cartello all’ingresso mi avverte che:

l’ingresso, anzi L’INGRESSO costa 4 euro a testa oltre al costo di lettino, o sdraio, ombrellone, cabina … e non so quante altre cose, forse anche il bagno al mare costa

ma sopratutto che la spiaggia chiude alle 19.30 … com’è possibile che la spiaggia chiuda nell’orario più bello ??!?!?

ma la domanda sorge spontanea: la spiaggia non è area demaniale?? sicuramente i servizi nello stabilimento balneare sono (giustamente) a pagamento, ma l’ingresso ?!!

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. AD Blues
    Lug 30, 2010 @ 15:38:41

    Molti concessionari di arenili si permettono di applicare un pedaggio per accedere alla spiaggia ma è una pratica illegale. In Lazio (mi pare) la capitaneria qualche anno fa fece un sacco di multe a proposito ed adesso nessuno fa pagare niente. Ci vorrebbe una bella denuncia.

    —Alex

    Rispondi

  2. arthur
    Lug 30, 2010 @ 17:09:43

    Questo delle spiagge a pagamento credo che sia lo scandalo Italiano. Pensa che a Forte dei Marmi, un ombrellone e delle sdraio arrivano a costare anche 20.000 euro per la stagione, senza considerare che questi stabilimenti balneari pagano allo Stato una cifra irrisoria e questo è ancora più scandaloso.

    La spiaggia dovrebbe essere demaniale, ma solo sulla carta, perché le concessioni sono tante e tanti sono quelli che se ne approfittano.

    Comunque sia, ci si può sempre mettere sulla battigia e nessuno può dirti nulla.

    In Versilia, i vari comuni hanno destinato alla spiaggia libera degli spazi, ridotti, ma sempre vivibili.

    Insomma… 😉

    Rispondi

  3. Charlie68g
    Ago 02, 2010 @ 12:18:03

    Per fortuna che abito vicino ad un lago e da noi le spiagge sono ancora quasi tutte libere

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: