io odio la politica, non solo non la capisco…

… e quindi, contrariamente a quanto dico spesso con i miei amici, non diventerò mai Sindaco 🙂

perchè questo titolo?

Mi faccio da una parte

I romagnoli, sopratutto quelli che frequentano Milano Marittima / Cervia, avranno letto sui giornali, nei mesi scorsi, che quest’anno organizzare eventi in quelle spiagge sarà molto più difficoltoso (se non impossibile).. io che non credo molto a quanto viene scritto nei giornali, prima di fare qualsiasi congettura, ho aspettato seduta sullo sdraio

poi ho capito una cosa: l’anno scorso è scoppiato un caos, pare biblico

 lo stabilimento che è stato “causa” di questa confusione ha chiesto aiuto ad un politico, che pare abbia creato un vortice da cui non se ne esce. Non so se è vero, io non c’ero, ed è per questo che scrivo di “pare”, “sembra”. Tutte le cose che so di questo qui pro quo mi sono state riportate.

So però che in uno stabilimento balneare tra Cervia e Milano Marittima sono arrivate un paio di multe per degli eventi, so che un’iniziativa privata che da anni portava gruppi di musicisti in riviera è stata cancellata, cito testualmente dalla mail dell’organizzatore “per irrisolvibili problemi burocratici ed amministrativi siamo costretti ad annullare la **** *** *****”

So per esperienza personale, e non ha attinenza con il racconto sopra, che un politico ti farà credere di aiutarti nel momento in cui capirà che puoi portargli/le voti, conoscenze, senza a volte avere cognizione del giusto, sbagliato, fattibile o infattibile

Probabilmente non saranno tutti così, io non ho grandi esperienze dirette con la politica, ma quello che vedo con i miei occhi, non mi piace, da nessun lato

ma sopratutto, voi credete a tutto quello che leggete sul giornale o vedete in televisione? senza nulla togliere alla professionalità di qualcuno, non si tratta alla fine di cose riportate? magari in un italiano forbito ?

Annunci

10 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. dubbasonic
    Lug 08, 2010 @ 15:57:43

    Rispondi

  2. Adblues
    Lug 08, 2010 @ 16:38:54

    Vedi Valentina, tu non devi odiare la politica, devi prendertela con i cattivi politici.
    La politica è quell’attività che permette ad uno stato democratico di funzionare ed esistere.

    I cattivi politici invece sono coloro che si approfittano della delega che gli elettori hanno dato loro.

    Contro questa gente abbiamo un arma: il voto. Chi non vota semplicemente contribuisce a fare in modo che si siano sempre più cattivi politici a scapito di quei cittadini che magari vorrebbero impegnarsi in politica ma che trovano la strada sbarrata d questi marpioni delinquenti.

    —Alex

    Rispondi

    • LaVale
      Lug 08, 2010 @ 17:18:32

      di solito mi chiamano con il mio nome per esteso quando ho fatto una marachella …. ahahah!
      comunque, in linea di massima concordo con te, spesso sono gli esponenti che non ci piacciono, come quando parlai di matrimonio in chiesa… a volte crediamo, ma non ci convincono i “referenti”

      Rispondi

  3. dubbasonic
    Lug 08, 2010 @ 17:30:01

    La politica è quell’attività che permette ad uno stato democratico di funzionare ed esistereeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    amico mio non ti conosco e non voglio assolutamente utilizzare questo spazio nonmio per uscire dal seminato mi sembra che tu stia un po’ confuso.

    la politica di cui parli non esiste piu’ dallo stesso momento in cui è nata

    senti cosa diceva un POLITICO

    http://video.google.it/videoplay?docid=2226856005721446504#

    l’unica arma è nonvotare in massa per far capire che noi CAPIAMO

    Rispondi

  4. dubbasonic
    Lug 09, 2010 @ 09:23:26

    solo ora mi accorgo di quanto il mio commento si allontani dal “mio stile”, non era mia intenzione alzare i toni, quindi adblues ti chiedo scusa semmai dovessi leggere il mio commento, ieri non ero in piena forma mentale un sacco di situazioni si sono accavallate…
    scrivo questo non per dire che non la penso piu’ come prima anzi…è solo che avrei voluto scrivere le mie opinioni in maniera piu’ tranquilla.
    ciao

    Rispondi

  5. Luci
    Lug 09, 2010 @ 14:22:46

    Premettendo che la Politica, quella vera, con la P maiuscola, nel nostro paese non esiste più (e non so nemmeno se è mai esistita), io distinguerei tra l’odio per la politica attuale, assolutamente legittimo e anzi condivisibilissimo, e l’odio per la politica in generale, senza la quale, sposo il commento di Adblues, non si potrebbe avere una democrazia.
    Anche se, e qui cito la teoria kantania della Pace Perpetua, in un mondo ideale, quando il popolo tutto riuscirà a superare lo stato di minorità, non dovrebbe più nemmeno esistere la mediazione dei dotti, degli “illuminati”.

    Detto questo mi attacco al finale del post:

    “ma sopratutto, voi credete a tutto quello che leggete sul giornale o vedete in televisione? senza nulla togliere alla professionalità di qualcuno, non si tratta alla fine di cose riportate? magari in un italiano forbito ?”.

    La risposta è no, assolutamente no. Il verbo credere non dovrebbe essere utilizzato in associazione al giornalismo. Perchè il giornalismo non dovrebbe essere passibile di interpretazioni. Dovrebbe limitarsi a fornire le notizie oggettive (se mai può esistere una verità oggettiva) ed è il lettore/ascoltatore che deve poi formarsi una propria opinione. Un buon giornalista è credibile se riporta un fatto. Altro è invece la sua opinione, che in quanto tale, non deve essere assimilata così com’è, ma deve essere solo spunto per la propria personale formazione.

    Vale, chiedo venia per la pesantezza del commento, ma certi temi mi toccano troppo per non provare a stimolare dibattiti… 😛

    Rispondi

    • LaVale
      Lug 09, 2010 @ 14:27:59

      Cara Luci,
      quando ho scritto questo post, mentalmente “pretendevo” un tuo commento 🙂
      La lunghezza, non eccessiva, mi ha regalato nuovamente spunti su cui riflettere!

      Rispondi

  6. bricklane
    Lug 14, 2010 @ 21:38:16

    ….la Poltitica!
    La politica e’ uno strumento molto utile….ma la politica e’ fatta principalmente di persone…. e le persone sono tutte comprabili e corruttibili…pertanto la Politica e’ corruttibile…molto tempo fa’ ai tempi di De Gasperi venivano chiamati “Onorevoli” perche’ era un Onore servire lo stato con la loro Opera e Intellighenzia…e non percepivan nessuno stipendio ma solo rimborsi….ora non c’e’ piu’ nessun ONOREVOLE …sono tutte persone molto scaltre che stanno mungendo una mucca piena di soldi …quale e’ lo stato….non si torna piu’ indietro….si puo’ solo sperare che le nuove generazioni siano meglio di noi…ma anche qui ho dei grandi dubbi….e vi lascio con una domanda!
    perche’ ognuno di noi vuole sempre di piu’? cosa spinge il Gruppo Marcegalia (solo per fare un esempio ma la domanda la estendo a tutti imprenditori e dipendenti) a cercare di migliorare il suo margine operativo lordo
    ( MOL) che nel 2008 era di 180 milioni di euro …cosa spinge l’individuo ad avere piu’ di quello che gli serve?
    perche’ non ci accontentiamo tutti di soddisfare i nostri bisogni primari?
    in cima alla piramide dei bisogni di Maslow c’e’ la spiritualita’ ma secondo me si vive bene anche sul secondo gradino al massimo il terzo!

    Rispondi

  7. ondalunga
    Lug 16, 2010 @ 13:07:34

    Io purtroppo faccio parte di quella categoria di fessi che pensa di poter migliorare la politica. E lo faccio attivamente, questo perchè come AdBlues penso che La politica sia quell’attività che permette ad uno stato democratico di funzionare ed esistere.
    La politica è fatta di persone orribili ma anche di persone che credono in quello che fanno. E fatta anche di fessacchiotti che si sbattono per risolvere i problemi di chi invece pensa solo a farsi le unghie e a mettersi in lista per entrare al Twiga.E spesso lo fanno volentieri.

    Rispondi

  8. Lorenzo
    Set 28, 2012 @ 11:43:18

    Io ODIO la politica, tutta quanta, nessuno escluso. La mia unica fede è quella per il mio complesso preferito, i magnifici POOH, e per la loro, sempre SPLENDIDA, musica!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: