Nessuna scusante

Questa mattina tra un biscotto nel tè ed una carezza a Rocco mi sono imbattuta in una notizia al telegiornale davvero raccapricciante : 

I carabinieri hanno arrestato in provincia di Matera, tre persone, accusate di violenza sessuale su minori. I tre, un uomo di 61 anni e due donne di 38 e 39 anni, avrebbero abusato per circa tre anni di due bambine di 6 e 7 anni. L’uomo, con la compiacenza delle due donne, con le quali aveva una relazione, da tempo abusava sessualmente delle due piccole vittime, figlie delle stesse donne, queste ultime consenzienti agli atti.

Addirittura le donne arrivavano a minacciare le proprie figlie nel caso avessero parlato. Le indagini sono state avviate dai carabinieri sulla base di alcune segnalazioni dei servizi sociali scritta dopo che le due bambine erano state sottratte alle famiglie per le particolari condizioni di indigenza in cui vivevano. Gli arresti sono stati effettuati in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare del Gip di Matera su richiesta della Procura.

 

 

 

spero, mi auguro, CHIEDO che la giustizia faccia davvero il suo corso, non c’è nessuna attenuante per me nel comportamento di una madre che anzichè proteggere, a costo della propria vita, la sua bambina, le intimava il silenzio

sapete una cosa? mi vergogno di essere Donna quando leggo di questi esseri viventi

v

Annunci

9 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. viaggiosenzavento
    Apr 02, 2009 @ 10:59:09

    condivido il tuo stato d’animo

    Rispondi

  2. adblues
    Apr 02, 2009 @ 11:08:40

    Anche io rabbrividisco d’innanzi a queste notizie.
    Poi peò la mia natura analitica fa’ capolino e mi chiedo: com’è possibile che succeda questo? E’ solo l’innata bestialità umana oppure ci sono cause ambientali e sociali che trasformano gli esseri umani così?
    Senza voler entrare nel particolare di questo caso specifico ma parlandone in generale, è forse colpa di uno stato di estrema ignoranza, della povertà, di una turba psicologica oppure non c’è un motivo ?

    Vorrei capire.

    —Alex

    Rispondi

  3. Michela
    Apr 02, 2009 @ 11:21:27

    non ti dico quando oltre alla vergogna ci si aggiunge lo schifo dell’essere madre e vedere altre madri che sono capaci di queste nefandezze.

    Rispondi

  4. Irish Coffee
    Apr 02, 2009 @ 12:15:04

    e più guardo mia figlia più penso…ma come si fa?
    non può e non deve diventare accettabile tutto questo, non esiste infermità mentale, non esistono scusanti
    la giustizia…continuiamo a sperare certo
    ma rriverà il giorno in cui tutti urleremo “la giustizia sono io”
    allora si ne vedrem delle belle
    esatto, come dici tu c’è da vergognarsi ad essere donne
    anche solo il pensare di far parte degli umani è orrendo…

    Rispondi

  5. salvogullotto
    Apr 02, 2009 @ 14:53:38

    l’uomo (in valore assoluto) è la bestia peggiore che ci sia sulla faccia della terra.
    io vedo che le notizie di questa natura, sono costanti, tanto che forse qualcuno si sta abituando a leggerle, come se rientrassero nella “normalità” delle cose…

    Spero che davvero, qualcuno dia un occhio qui sulla terra e sistemi qualcosina…

    Rispondi

  6. Angelo
    Apr 02, 2009 @ 15:44:57

    esseri viventi? Ma non sarà troppo?

    Rispondi

  7. verypipuffa
    Apr 03, 2009 @ 14:43:12

    Io sono convinta che ci siano cause esterne alla persona per “ridurla” a fare certe cose, in generale, ma nel caso specifico, se la madre arriva a minacciare la figlia per il suo silenzio, allora vuol dire che sa, che capisce che è una cosa profondamente sbagliata, quindi, per quanto possa questa “madre” essere cresciuta in un ambiente “malato” nel senso più ampio del termine, questa non diventa per lei una scusante. Secondo me.

    Rispondi

  8. nelsoncocker
    Apr 04, 2009 @ 21:23:14

    OT: C’è un piccolo premio per te!

    Rispondi

  9. peperita
    Apr 05, 2009 @ 12:39:50

    agghiacciante….

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: