Sanremo 2009 – Giovedì 19 febbraio

mentre guardo il festival in tv, io non vado all’Ariston di solito , anche se forse domani sera una scappatina ce la farò .. posso tirare le somme di una giornata impegnativa

Voi penserete “E mica lavori in miniera” , è vero, nulla di più chiaro , ma lavoro con la testa, con la memoria, con la spigliatezza, con le pubbliche relazioni, con la musica , con gli orari e mi stanco in queste occasioni, senza avere sonno, ma mi trovo con la mente confusa, che per una come me che pensa 4 cose contemporaneamente e ne fa una diversa ancora è una strana senzazione !

Questa mattina ho aperto la diretta alle 11.00 mandando l’intervista che ieri avevo registrato con Francesco Renga , l’ho riascoltata con un sorriso, perchè già vi avevo scritto che le nostre interviste sono sempre chiacchere tra amici: non mi sono smentita, simpatica, personale , sicuramente non professionale come se io fossi un giornalista !

Dopo il passaggio di Renga è arrivato Marco Carta, che non avevo mai incontrato .. avevo le cuffie quando è arrivato e non ho aperto subito la porta.

inizio non dei migliori, proseguo bene, chiudiamo ad abbracci ed inviti in Sardegna, da parte sua, a Cesena , da parte mia

Chiudo la diretta a mezzogiorno e subito arriva Povia .. non so dire se mi è piaciuta l’intervista . Il pezzo mi piace, già sapete.. In realtà è stata molto dinamica, scherzosa, veloce, ma non sono convinta

Saluti rapidi per lasciare lo spazio a Dolcenera, che invece mi ha stupita in positivo, termine intervista a tarallucci e vino , chiaccherando di grandi concerti e jam session (com’è bello parlare di musica)

Riesco a scendere a pranzo per pochi minuti e risalgo per Silvia Aprile, complice Valentina (la sua discografica), abbiamo divagato da XFactor all’organizzazione del suo matrimonio, da Pino Daniele a Napoli e mai più

Non l’ho ancora salutata che sulla mia porta spunta Fausto Leali, io ed i bresciani (vedi Renga) siamo in sintonia e poi Fausto è alto come me !!!

Finalmente posso lavarmi di denti (che dal dopo pranzo non avevano potuto trovare lo spazzolino) e leggere due notizie, 30 minuti di nulla totale in attesa dello scricciolino della musica dance

è con Alexia che rido di gusto, che imparo cose, che mi stupisco di quanto l’entusiasmo e la carica siano contagiose ! E’ con lei che cammino tra le canzoni vecchie e le nuove, tra il blues ed il melodico, tra il sentimentale e il giocoso .. mi piace, mi piace pensare di somigliarle in qualcosa, non fisicamente si intende !

Non ho ancora salutato Alexia che arriva Marco Masini,  mi pare che sia di fretta, pochi convenevoli : registriamo immediatamente .. credo di avergli fatto un interrogatorio e in 20 anni di radio mi è capitato con pochissimi artisti, uno è Sergio Cammariere , timidissimo e che risponde con poche sillabe. Per niente soddisfatta, si capisce? e vi assicuro, volevo poter ridere con lui , quanto meno sorridere

pensavate fosse finita ?!! già nello scrivere questa parte di giornata mi pare di aver vissuto una settimana in 8 ore ..

40 minuti di pausa, necessarie per capire chi sono , cercare informazione e sale il mio nuovo mito: Stefano di Battista.

Figura che mi intimoriva, una paura reverenziale, senza senso !

Siamo pronti subito per fare 4 chiacchere, prendiamo fiato , gli faccio i complimenti, sentiti, per la canzone. Gli chiedo 5 motivi per suonare musica o per cantare musica, ( un chiaro riferimento alla puntata di ieri sera del Festival ) mi basta :per vivere !

Fuori diretta, per Di Battista ho fatto uno strappo alla regola, ci accomodiamo per un caffè e i nostri pareri sul festival, abbiamo la nostra scaletta personale , non ci piace, ma pensiamo sia quella la vittoria ed il secondo posto .

E’ stato una bella scoperta .. come sempre quando capisci che un Artista è prima di tutto una Persona !

fine???! ma nooooooooo, manca lei .. ma prima di lei devo correre in sala stampa, circa 2 km a piedi, che non sono tanti se non fosse pieno il percorso di gente, macchine, moto, sfilate, vip, giornalisti, tv, gente gente gente a caccia di un autografo volante e botte per salire in sala stampa.. percui devo avere un pass, che devo chiedere con mesi di anticipo , specificando la testata per la quale presto servizio .. gita inutile , nessun comunicato aggiornato , troppa gente e confusione, devo ritornare subito indietro: ho bisogno di fare una doccia e lavarmi i capelli prima della diretta , perchè dopo non riesco (la diretta finisce alle 20.00 , spengo tutto, corro a cena e salgo per le 21.00 per vedere il festival e scrivere le note)

Ce la faccio e 5 minuti prima delle 19.00 sono pronta per accogliere Malika !

vi è mai capitato di avere un assoluta voglia di chiaccherare con una persona che non conoscete ? Me la aspettavo solare, felice, gentile, mi ha stupita perchè mi ha fatta sentire a casa, amica !

Ha curiosato nella mia camera, mi fa bello una persona che con delicatezza e senza  invadenza chiede di entrare nel tuo spazio !!!

Grazie Malika , hai chiuso in bellezza una giornata piena , ti aspetto con Adriana ed i cuccioli !

buona notte a voi, per me lo sarà : russo sul pc!

v

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. zdora
    Feb 20, 2009 @ 00:07:36

    che stanchezza devi avere addosso, però…che meraviglia di lavoro.
    …sai che domani mattina darò il benservito al titolare nonchè aspirante re del mondo? ho già stabilito il come e il quando, e se tutto andrà come deve sarà una vera rivalsa! si si lo so, magra consolazione, lui rimarrà un idiota comunque. ma già il pensiero di non averci più a che fare mi fa stare meglio- un bacio e i miei complimenti a ciccio!

    Rispondi

  2. adblues
    Feb 20, 2009 @ 08:41:59

    Ti meriteresti un mese di ferie dopo questo tour de force!
    Un bel racconto, trasmette benissimo l’idea della concitazione estrema delle tue giornate sanremesi.

    Dai che ce la fai! E’ quasi finita, un ultimo sforzo!!!!

    —Alex

    Rispondi

  3. nelsoncocker
    Feb 20, 2009 @ 09:52:40

    Abbiamo avuto una giornata mooooolto simile! Che figata sentirsi così!
    Tanta, ma ancora di più, tantissima adrenalina a te!

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: