sono consapevole ..

.. Sì, faccio un lavoro stupendo, che mi permette di togliermi un sacco di curiosità!

Forse sarà banale questo post, perchè nel tempo, occupandomi anche di informazione, mi sono accorta che il positivo spesso risulta banale, mentre le notizie negative legano le persone …

Oggi , un piccolo post perchè a volte, è solo leggendomi che capisco quante cose diverse si succedono nella mia quotidianità e solo grazie al lavoro (cioè .. io ho scelto questo lavoro perchè non potrei mai fare un lavoro ripetitivo)

Qualche esempio? il primo sono le puntate dedicate alla psicologia, mi si è aperto un mondo di informazioni e di input incredibile .. negli ultimi giorni ho incontrato un cacciatore di tempeste (organizza viaggi fantastici negli States), un maestro di tango , un regista cinematografico, un comico, un ex pilota di motomondiale .. nei prossimi giorni andrò alla presentazione corsi di improvvisazione teatrale, a vedere il set di un cortometraggio (con Andrea Vasumi ed Ivano Marescotti), presenterò una serata di beneficenza per l’Avis e andrò a cena con, tra le altre persone, il Col. Mario Giuliacci ..

Questo è il sunto di 10 giorni, come posso non essere felice di questo lavoro ? mi permette,davvero, d conoscere le persone più diverse !

w la curiosità (perchè a dirla tutta, ci sono tanti miei colleghi di radio anche famosissime che non escono dallo studio di trasmissione)

v

9 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. pipuffa
    Ott 07, 2008 @ 15:13:04

    Credo che l’importante non non sia tanto fare un bel lavoro, ma che si addica alla nostra personalità. Io non potrei mai fare il tuo lavoro, mi occorre la routine e la ripetitività di certe operazioni, mi danno sicurezza. Io non potrei mai lavorare in radio, ma nemmeno tu potresti mai fare la ragioniera. In fin dei conti, siamo entrambe fortunate, no?

    Rispondi

  2. LaVale
    Ott 07, 2008 @ 15:18:21

    buongiorno PIPU, chiaro che il bello è oggettivo e dipende dalle sfaccettature caratteriali, hai scritto bene , io non potrei mai fare la ragioniera (a parte che ho la terza media) , ma sono ben felice di sapere che al mondo ci sono ragionieri felici di quanto fanno, come altre persone che sono riuscite a dedicarsi al lavoro che gli si addice ! Muà

    Rispondi

  3. Dedy
    Ott 07, 2008 @ 15:23:35

    credo che la fortuna sia proprio l’essere consapevoli…tu sei perfetta per il tuo lavoro e il tuo lavoro è perfetto per te!

    Rispondi

  4. Valeria
    Ott 08, 2008 @ 01:03:10

    bello che ti piaccia.
    e’ importantissimo.

    Rispondi

  5. giugiu
    Ott 08, 2008 @ 13:25:15

    che bello!! se vedi Giugliacci digli che mi è venuto in mente un modo per fare due soldi in più: potrebbe diventare testimonial di una marca di penne….😉
    sei fortunata!
    ed è bello che tu lo sai, molti spesso non se ne rendono conto!
    ciaoooooooooo

    Rispondi

  6. lasolitadani
    Ott 08, 2008 @ 13:39:07

    fare un lavoro che piace è la maggior soddisfazione che uno possa avere, perchè te lo crei tu giorno per giorno, lo plasmi come meglio credi, te lo cuci addosso a seconda delle occasioni e del tuo umore. un abbraccio, Dani😉

    Rispondi

  7. lavinia
    Ott 09, 2008 @ 08:23:37

    Béh, complimenti!

    Rispondi

  8. Fac
    Ott 09, 2008 @ 12:52:28

    penso che proprio per questo motivo è bello lavorare..interaggire…

    Rispondi

  9. LaVale
    Ott 10, 2008 @ 09:44:42

    @DEDY: non sempre amo la perfezione, come in questo momento !
    @GIUGIU: riferirò !

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: