Comodino -10 cose

Sul mio comodino , che poi non è un comodino ma un pouff (si scrive così?) , fatto da me in compensato e ricoperto con una stoffetta simpatica , nell’ordine ci sono :

1) occhiali da vista con cui posso anche dormire , visto che hanno 10 anni e sono di plasticaccia indistruttibile

2) una penna

3) dei piccoli foglietti

4) una candela profumata di colore rosso

5) il telecomando dello stereo (che comunque sta a 50 cm dal letto ) , perchè se mi sveglio con la voglia impellente di ascoltare l’ultimo cd inserito , basta un click , anche ad occhi chiusi

6) “Mille Splendidi Soli”  , libro di Khaled Houìsseini , secondo libro che ho letto dello stesso autore , e che non mi ha entusiasmato come il primo , ma che mi ha fatta riflettere parecchio sulle amicizie in genere , ed in particolare su quella delle donne , spesso iniziata in modo competitivo

7) “L’amore e il potere.Da Rachele a Veronica, un secolo di storia italiana.”  , ultimo libro di Bruno Vespa , che sicuramente non mi avvicinerà alla politica , tanto lontana da me per ignoranza , per non credenza in queste persone ,di qualsiasi partito siano , ma che già alle prime 100 pagine mi ha dato una visione diversa di queste persone , di cui ,comunque , tanto si sente parlare

8) una molletta per i capelli , rosa e a forma di delfino (non si sa mai che durante la notte mi venga in mente di pettinarmi)

9) un campioncino di profumo (vedi sopra : magari durante la notte mi viene in mente di mettermi il profumino)

10) un pacchetto di fazzoletti

Annunci

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Erre
    Gen 14, 2008 @ 12:14:01

    Io: lampada, occhiali da vista, libro (attualmente uno di Ellroy)…

    Ho un comodino minimalista… ehehehe

    Ciao,
    R

    Rispondi

  2. valentina
    Gen 14, 2008 @ 12:25:56

    @ERRE: minimalista , ma confortevole !

    Rispondi

  3. stefano
    Gen 14, 2008 @ 14:47:20

    Il libro di Vespa! Attenta che se lo metti troppo vicino al mio, si scatena una strana reazione chimica e prendono entrambi fuoco 😀

    Anch’io comunque tengo sempre dei piccoli foglietti per quella storia delle intuizioni, magari l’intuizione che hai aspettato tutto il giorno ti viene mentre stai dormendo, e allora magari ti svegli e nel dormiveglia, al buio, ti annoti sui foglietti la bellissima pensata che ti è venuta, poi al mattino riguardi i foglietti e ci son solo degli sgorbi illeggibili

    Rispondi

  4. newandrea
    Gen 14, 2008 @ 15:35:52

    … bellino sto post… io sul comodino tengo il telcomando (rotto) del telvisore, l’orologio che la notte tolgo, una delle tre sveglie che uso alla mattina (mi alzo alle 5:00 e la sera spesso e volentieri tiro tardi così devo avere una ragionevole certezza di svegliarmi in tempo per prendere il treno la mattina dopo) ed un’orrenda foto della cresima che non mi decido mai a nascondere in un cassetto…

    Rispondi

  5. Lindino
    Gen 14, 2008 @ 22:24:05

    Nel mio c’è anke un mazzo di carte romagnole… vuoi mettere il mega torneo notturno di pelagallina!? 🙂

    Rispondi

  6. Maury
    Gen 15, 2008 @ 01:39:43

    Sul mio non manca mai il bicchiere con l’ acqua fresca.
    Se di notte mi viene sete non devo alzarmi per andare in cucina.
    Inutile dire che tutte le mattine il bicchierino é sempre lì pieno. E di notte dormo profondamente senza bere…….
    Mmmmhhh, dici che devo farmi vedere?????? 🙂
    Maury

    Rispondi

  7. valentina
    Gen 15, 2008 @ 10:50:46

    @STEFANO : è opportuno che il tuo ed il libro di Vespa siano distanti , ci ho messo di mezzo un piano di casa mia ..
    @NEWANDREA: la mia sveglia questa mattina ha dato il trillo bestiale ben 4 volte ….
    @LINDINO : bellaaaaaaa, sei tornata !! se ci metto il computer una delle prossime notti potremmo giocare a dama via messenger .. tristezza
    @MAURY : mmm dico che l’età avanza , sul bicchiere immaginavo già di trovarci dentro la dentiera (parlo io che ho 6 denti miei in tutto … )

    Rispondi

  8. emiliano71
    Gen 15, 2008 @ 17:20:03

    io non ho il comodino! quello che mi serve lo metto a terra!Ho anch’io un pouff ma non proprio accanto a me e in genere c’è una montagna di panni messi e mai riposati: è il polo della discordia con mia moglie ovviamente!

    Rispondi

  9. valentina
    Gen 15, 2008 @ 17:59:22

    @EMILIANO … come non capire , il tuo punto vista … e quello di tua moglie ! prima del comodino-non comodino tenevo una pila di libri per terra .. ma ogni volta che pulivo mi cadevano , ma mi piaceva pure di più !

    Rispondi

  10. O
    Gen 20, 2008 @ 01:48:32

    ..e se uno c’ha comodino (luce + libri in lettura) + un pouff (dizionario di portoghese + block notes per appunti + cd e dvd vari da ascoltare e vedere + una sedia (cellulari, posta in arretrato, qualche medicina rimasta da natale)… ? 🙂

    ps, visto che anche tu sei una lettrice… ma http://www.anobii.com lo conosci?

    Rispondi

  11. valentina
    Gen 21, 2008 @ 19:50:06

    @O: gran dritta mi hai dato , grazie ! e viva i non-comodini

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: