.. e la mamma ??!

Prendo spunto da un articolo letto su tg com:

Un giovane padre è stato arrestato dai carabinieri di Bolzano per ripetute violenze sul figlioletto, di pochi mesi. Più di una volta il piccolo era stato portato in ospedale.

I genitori avevano giustificato i lividi e le fratture presenti sul corpicino parlando di cadute. Poi i filmati hanno permesso di scoprire la terribile veritàLe violenze avvenivano in un appartamento di Bressanone, a una quarantina di chilometri da Bolzano. Lo scorso dicembre il neonato venne portato in ospedale. Ai medici i genitori avevano parlato di caduta accidentale, ma sul corpo del bambino erano visibili lividi "sospetti" che non potevano coincidere con le parole della coppia.

A gennaio il bimbo venne una seconda volta portato in ospedale dove i medici decisero il ricovero. Dagli esami radiografici furono riscontrate fratture alle costole, a un braccio e a una gamba. Immediata la denuncia al Tribunale dei minori mentre il piccolo venne affidato ai servizi sociali.

Gli investigatori, non convinti delle giustificazioni dei genitori, collocarono microspie in casa anche quando il bambino venne riaffidato di nuovo alla coppia. I filmati hanno confermato ciò che era più che un semplice sospetto: era il padre a maltrattare il figlioletto.

MA IN TUTTO QUESTO LA MAMMA DOV’ERA?!

NELL’ARTICOLO SI LEGGE "LE GIUSTIFICAZIONI DEI GENITORI" , PRESUMO CI FOSSE ANCHE LEI ..

COME PUO’ ESSERE POSSIBILE?

è ANCORA E DI NUOVO VERO CHE UNA MADRE PREFERISCA DIMENTICARE L’ATROCE VERITà PUR DI MANTENERE AL PROPRIO FIANCO UN ANIMALE CON LE SEMBIANZE DI UN UOMO ??!

CHE SCHIFO

V

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: