info@rsd

Ieri è iniziato il mio nuovo programma ,il nuovo orario di lavoro , il nuovo insomma —

"faccio" radio da 18 anni , accipicchia a me , e mi faccio ancora prendere dalle emozioni , così ho cominciato a parlare alle 19 con la voce tremolante ,

immagino che se ne siano accorti in pochi , ma poi .. anche se il pubblico se ne è accorto che male c’è ??

al limite penseranno che sono umana e questo non puo’ che farmi piacere !

si tratta di solo un ora di diretta , contro le tre che facevo due volte a settimana , però è mia , non ci sono richieste musicali ,ma un ora strutturata per approfondire notizie e per accompagnare chi è in macchina nel ritorno di giornata

è un traghetto che fa sentire la sua importanza ,forse perchè sono consapevole che il prime time è diventato un momento molto forte sia nelle programmazioni tv che in quelle radiofoniche , perchè l’utente non sta semplicemente con il televisore o la radio accesa , guarda o ascolta davvero !

non mi dilungo .. questa sera parlerò di blog ..

tutto qui

buona giornata

v

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Libertario
    Apr 17, 2007 @ 14:47:07

    Un imbocca al lupo grandissimo per il successo (sicuro) della tua parentesi pre – serale!

    Spero, al ritorno da Bologna, questa sera, traffico permettendo, di carpire tra le frequenze la voce di una collaboratrice, seppur di media diversi

    (Beh, lasciatelo dire, il posizionamento che hai ottenuto diciamo che è MOOOOLTO strategico!)

    Salutissimi

    R.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: